OPERE TRIBUTO

QUESTE  MIE OPERE ESCONO DAL CONTESTO ARTE STITICA . NON SONO DIPINTE NEL MIO MOMENTO CATARTICO ARTISTICO  E NON PRESENTANO  LA CROCE BIANCA  DELL' ARTE STITICA . SONO OPERE  TRIBUTO DEDICATE A GRANDI PERSONAGGI 

TRIBUTO A CRISTO

CRISTO L'UOMO PIù AFFASCINANTE DELLA STORIA

TRIBUTO A MODIGLIANI

PER I 100 ANNI DALLA SUA MORTE

2020 TRIBUTO A MODIGLIANI

In questa mia opera  mi sono umilmente permesso di rappresentare due ritratti di Jeanne  Hebuterne amante moglie e soprattutto musa ispiratrice di molte sue opere . Mi piace ricordare Modì per i suoi tratti languidi, per quel modo con cui è riuscito a cogliere la bellezza rendendola immortale . Mi piace ricordarlo per i suoi colli sinuosi lunghi e flessuosi , per i suoi occhi sottili che osservano l'infinito a cui ha tolto l'età . I suoi ritratti hanno la capacità con pochi tratti di catturare l'essenza dei suoi soggetti arricchita da un eleganza senza tempo.

ciaooo Modì

Sebastiank

LA MIA PAGINA PERSONALE SUL PORTALE TRIBUTO A MODIGLIANI

PORTALE TRIBUTO A MODIGLIANI



TRIBUTO A DANTE

ALI' PARADISO INFERNO E VICEVERSA

DANTE ALIGHIERI per me ALI un poeta molto raffinato . Credo di non avere nè la capacità nè la competenza per esprimere un giudizio su Dante , Mi è sempre rimasto impresso il suo ritratto .Gli artisti hanno sempre dipinto Dante con gli stessi tratti , con un naso aquilino ma non grifano, espressione corrucciata ,faccia malinconica e pensosa , sul capo una corona di alloro simbolo di imperitura e gloria poetica e sempre avvolto dal lucro ,un mantello soprabito di color rosso acceso. Leggendo il suo poema mi sono immerso nelle idee che una grande mente ha prodotto meditando sulla teologia e sulla politica del suo tempo .Con la sua abilità nel costruire i versi ci mostra l' animo umano travolto dalle passioni e la sua piccolezza difronte all'immensità del cosmo . Certo che avesse scritto la Divina Commedia  nei nostri giorni avrebbe dovuto dedicare molteplici volumi all' inferno. Nella mia opera ho voluto rappresentare Dante davanti al suo paradiso e all'inferno in un parallelismo capovolto . Questa mia opera è diventata un pò un segna umore delle mie giornate, quando tutto va bene il paradiso diventa allegoria della felicità e invece quando le giornate sono infernali capovolgo il quadro .

 


TRIBUTO ALLA REGINA 

ELISABETTA II


Sin da piccolo ho sempre avuto una ammirazione per Elisabetta II Regina d 'Inghilterra  forse inculcato dalla mia nonna Barbara che stravedeva per i reali. Elisabetta un opera d'arte del xx secolo . Con il suo comportamento il suo vestire ha fatto si che il suo stile diventasse emblematico. Lilibet si è sempre mostrata imperturbabile , sempre forte ,regale, ineffabile da sembrarci immortale. Quattro semplici parole che racchiudono una grande verità nei suoi motti  mi hanno fatto scuola "NEVER COMPLAIN, NEVER EXPLAIN" . Lei ha sempre lasciato che la gente avesse il suo becchime quotidiano per buttare avanti una vita noiosa e flaccida  senza mai spiegare. Ciò mi ha insegnato a ignorare completamente ciò che mi può dare fastidio , lasciando che ognuno pensi ciò che vuole pensare evitando di impiegare inutilmente il tempo cercando di dare spiegazioni . Spiegare dà solo potere all'altro che sta cercando di metterti in difficoltà . Lamentarsi non conduce ad alcuna soluzione  ma soltanto infelicità depressione e vittima sopraffatta dagli eventi .Meditate gente!!!!!!!! Abbandonate la negatività e praticate la potenza del pensiero e del dialogo positivo per trasformare la vostra vita e vivere a lungo perchè la vita è bella nonostante tutto ...

Sebastiank